SALONE DEL MOBILE 2013 : i saloni di Fimar, Jesse, Novamobili, Saba Italia, Alf dafre, Bodema divani, Napol, Tonin casa, Miniforms, Santarossa, Modà, Point House,

Conto alla rovescia agli sgoccioli per la fiera dedicata all’arredo più importante nel mondo il 9 aprile l’apertura delle porte agli operatori e ai visitatori … 

 

salone del mobile 2013

 

jesse salone del mobile 2013

Jesse padiglione 6 stand A22

fimar salone del mobile 2013

Fimar Mobili padiglione 10 stand E07

napol salone del mobile 2013

Napol padiglione 12 stand C01_D02

alf dafre salone del mobile 2013

Alf Dafre Padiglione 12 stand  A19  

miniforms salone del mobile 2013

Miniforms padiglione 10 stand B15

novamobili salone del mobile 2013

Novamobili padiglione 8 stand C21

zemma salone del mobile

Zemma Porte scorrevoli divisorie e per cabine armadio padiglione 10 stand E09

 

saba italia salone del mobile 2013

Saba Italia padiglione 5 stand E 04

 

salone del mobile 2013

 Tonin Casa padiglione 12 stand  A 09

 

serralunga salone del mobile 2013

SERRALUNGA Padiglioni 20 stand D29

 

santarossa armony salone del mobile 2013

 

Santarossa Padiglione 10 Stand C05

 

queste le nostre aziende vi aspettiamo anche nel nostro showroom di Lissone

Domus arredi

Via Pascoli 39 Lissone

www.domusarredilissone.it

 

MACEF SETTEMBRE 2012 … Tavola e Cucina, Arredo e decorazione, argenti, oggetti regalo

E’ finalmente arrivato  l’atteso appuntamento di settembre con il Macef, il Salone Internazionale della Casa, luogo ed evento “sacro” per l’home design.

 

macef

Il Salone è diviso in 5 diverse sezioni.

Tavola e Cucina

Arredo e decorazione

Argenti

Oggetti da regalo

Bijoux, Oro e Accessori.

 

opere d'arte, macef

 

Tra le novità di quest’anno del Salone Internazionale della Casa, la creazione di uno spazio nuovo, denominato “Opere d’Arti“, destinato alla presentazione di opere di sperimentazione che contaminano arte, artigianato e design. Obiettivo principale la promozione della decorazione di alta qualità per la valorizzazione di architetture e arredi.

Il Salone resterà aperto da giovedì 6 a domenica 9 settembre 2012 dalle ore 9,30 alle 18,30, in Fiera Milano. http://www.macef.it

al prossimo post da www.sartoriadeimobili.com

 

Festa delle Ciliegie da Domus arredi Lissone … un Benvenuto all’estate, al colore, alla fantasia nell’arredare ! sabato 9 giugno 2012

frigo jeans, frigorifero jeans, frigorifero smeg, frifgorifero bombato, frigorifero anni 50, frigorifero lapo elkan

presentazione e possibili prenotazioni del nuovo frigorifero in jeans di Smeg

DEGUSTAZIONE DI VINO E CILIEGIE PER TUTTA LA GIORNATA

 

ciliegia, ciliegie, festa dlle ciliegie, proprietà ciliegie, amarene, duroni, marasche, viscioleLe ciliegie sono il frutto di un albero appartenente alla famiglia delle Rosacee che tutti conosciamo col nome di ciliegio (Prunus avium);  

Il suo legno viene anche utilizzato per la fabbricazione di mobili, piccoli oggetti, pipe.

 

E’ difficile decretare con certezza il paese di origine della pianta del ciliegio.
Probabilmente la sua origine è nell’Asia del Nord-est dove la
ciliegia si coltiva in numerose regioni sin dall’epoca preistorica.
In Italia, invece, si narra che la pianta di ciliegia venne portata dall’Oriente dal grande generale romano Lucullo, che la piantò nel giardino della sua villa. Più tardi, Plinio il Vecchio ne descrisse dieci varietà nella sua “Naturalis Historia”.
Presenti nelle ricche mense rinascimentali, è a partire dal ‘500 che abbiamo notizie precise della loro coltivazione. Rimangono famose le ciliege che nel ‘600 provenivano dai frutteti di Versailles, dove ampie serre erano adibite alla coltivazione di frutta per la tavola.

 

 

Diverse sono le superstizioni, le leggende o le tradizioni collegate alla ciliegia.

  • Contando i noccioli rimasti nel piatto alla fine un pasto, le ragazze possono prevedere quando si sposeranno, recitando: “quest’anno, l’anno prossimo, un giorno, mai”, l’ultimo nocciolo contato fornirà la risposta.
  • Se si desidera che un vigneto produca buon vino, bisogna piantarci in mezzo un ciliegio.  
  • Secondo la tradizione Giapponese la ciliegia è simbolo di prosperità
  • La ciliegia ha anche un suo Santo protettore: San Gerardo dei Tintori, Patrono di Monza che si festeggia il 6 giugno. (Un miracolo è richiamato dal rametto di ciliegie con cui san Gerardo viene rappresentato: si racconta che egli si trattenesse spesso in chiesa a pregare fino a tarda ora. Una sera, per convincere i canonici del Duomo a lasciarlo rimanere oltre l’orario di chiusura, promise loro un cesto di ciliegie; benché fosse pieno inverno, gliele consegnò subito la mattina successiva.)

 

 

Frutti ricchi di zuccheri semplici, sali minerali e vitamine, le ciliege sono molto dissetanti, favoriscono l’abbronzatura e prevengono l’invecchiamento cutaneo. Una cura a base di ciliege, circa una ventina al giorno, la mattina a digiuno, depura e disintossica l’organismo. Ricercatori americani affermano che questi frutti hanno anche proprietà quasi taumaturgiche nella cura dei dolori, perchè ricchi di sostanze assimilabili agli antinfiammatori e favoriscono il sonno (http://lettoematerasso.myblog.it/archive/2010/07/21/dormire-male-provate-il-succo-di-ciliegia.html )  In ultimo ricordiamo i benefici che il consumo di ciliegie apporterebbe al cuore ed al sistema circolatorio in generale; è stato infatti confermato, in base ad esperimenti su topi svoltisi nel Michigan (USA), che il loro consumo ridurrebbe di molto la percentuale di colesterolo nel nostro organismo grazie alla presenza di sostanze antiossidanti

……..E ALLORA !!!!!! 

FESTA ALLA CILIEGIA

FESTA  PER L’ESTATE CHE STA ARRIVANDO………

presso il nostro showroom

di Lissone presentazioni di arredi davvero estivi, colorati, fashion e in edizione limitata

 

festa ciliegie,festa d'estate,festa frigo jeans smeg,festa lissone,domus arredi,lissone,sagra ciliegie

 

Tutta la giornata di sabato 9 giugno dalle ore 10.00 degustazioni di vino e una montagna di ciliegie…….

 

festa ciliegie,festa d'estate,festa frigo jeans smeg,festa lissone,domus arredi,lissone,sagra ciliegie

 

DOMUS ARREDI VIA PASCOLI 39 LISSONE (MB)

www.areamobili.com 

www.sartoriadeimobili.com

info@domusarredilissone.it

 

FUORI SALONE 2012 PER RIFLESSI .. presentazione NUOVA consolle P300 presso Domus arredi Lissone

fuori salone, fuori salone 2012, fuori salone lissone, fuori salone riflessi, riflessi salone del mobile, p300, nuova p300, consolle p300

Sabato 21 aprile a partire dalle ore 15.00 presentazione ufficiale

della nuova Consolle P300 di Riflessi…

 

Il tavolo consolle tutto made in Italy   che ha conquistato le case degli italiani..

 

La consolle che da 50 cm si trasforma in poche mosse in 3 metri permettendo di ospitare comodamente 14 persone a pranzo o cena..
le nuove foto? le immagini dei nuovi meccanismi? .. al prossimo post oppure vi aspettiamo per un brindisi e per degustare specialità tutte rigorosamente made in Italy e naturalmente per mostrarvi dal vero tutti i particolari della nuova P300  Sabato 21 aprile nel nostro RIflessi Point Domus arredi Via Pascoli 39 Lissone tel 039794790
 
 
clicca sul questo link per sapere come raggiungere Domus arredi
 
 
La nuova consolle verrà presentata nella stessa data nei Riflessi point di  Roma e  Napoli
 

Kartell ama Milano… Asta di beneficienza il 25 ottobre 2011

kartell, kartell love milano, kartell ama milano, asta kartell, asta beneficienza kartellKartell  e il suo amore per la città di Milano con particolare  attenzione per le tematiche sociali; ecco perchè si è decisa  un’asta di beneficenza dove verranno  battuti i 45 pezzi unici realizzati da personalità di spicco che reinterpretano i canoni stilistici del brand e hanno come tema Milano, appunto.

Martedì 25 ottobre nella scenografica cornice della Rotonda della Besana la prestigiosa casa d’asta Sotherby’s batterà le opere del progetto “Kartell ama Milano” e i proventi saranno devoluti a favore della Fondazione Umberto Veronesi.

kartell, kartell love milano, kartell ama milano, asta kartell, asta beneficienza kartellIl progetto ”Kartell loves Milano”  ha visto la partecipazione di personalità illustri del design, della moda, dello spettacolo,dello sport e della cultura.  Hanno partecipato nomi noti della moda come Dolce&Gabbana, Antonio Marras e Missoni, dello spettacolo come Linus, Fabio Volo, dello sport come le squadre di Milan e Inter e della cultura, design e architettura come Fabio Novembre, Elisabetta Sgarbi, Philippe Stark e molti altri..

kartell, kartell love milano, kartell ama milano, asta kartell, asta beneficienza kartell

 rivisitazioni inedite ed unica degli arredi icone di Kartell come le sedie Louis Ghost, il divano Bubble Club o gli gnomi e tanto altra ancora

 

macef dal 8 all’ 11 settembre nei padiglioni di Fiera Milano-Rho.. ed arriva anche abitaMI

macef 2011, abitami, fiera milano

Nel prossimo Macef d’autunno, in programma dall’8 all’11 settembre 2011, ci sarà anche AbitaMi. Si tratta di un nuovo salone-laboratorio in cui si esporrà il sistema casa, nella pluralità di forme, linguaggi ed espressioni. L’obiettivo principale di AbitaMi è quello di mostrare e valorizzare l’attività di ricerca e innovazione cheaziende e designer d’eccellenza portano avanti.

AbitaMi è il nuovo progetto fieristico di Fiera Milano, un Salone-Laboratorio che nasce dalla precisa esigenza di creare una nuova occasione fieristica, in Italia, e nel secondo semestre dell’anno, che sappia rappresentare una offerta integrata, ampia e trasversale al mondo del “living”.

AbitaMi è un raffinato crogiolo di prodotti, tendenze ed emozioni che si esprime in modo da saper raccontare storie di interni e di vissuti dove il progetto e l’oggetto abbiano una coerenza di intenti.

www.abitami.net

Gli altri appuntamenti di macef da non perdere appuntamenti da non perdere:

Padiglione 2/4 – THE BEST OF BIJOUX
THE BEST OF BIJOUX
confermato il tradizionale concorso pensato per valorizzare l’esperienza delle aziende più creative del comparto.
Organizzato da Macef in collaborazione con la rivista Preziosa Magazine, l’appuntamento vedrà la premiazione di 4 vincitori rappresentanti di altrettante categorie in concorso.

Padiglione 4 – LABIRINTO EMOZIONALE
LABIRINTO EMOZIONALE
è l’AREA TENDENZE del padiglione 4 studiata per Macef dagli stilisti Tini Bagattini e Rita Spaggiari.
I due creativi sono soci di COLORCOLORIS Italian Color Insight l’associazione che mette in relazione professionisti affermati nelle diverse tematiche della concettualità del colore e delle sue applicazioni nei vari settori: design, moda, industria e artigianato.
In uno spazio carico di atmosfera di 100 mq. senza pareti, luminoso, trasparente, i visitatori potranno immergersi in un “labirinto emozionale” di oggetti appesi a cascata a rappresentare due importanti tendenze:
GLO-CAL Rielaborazione del presente globale senza seguire il filo logico della sua origine. Nuove forme creative dai colori densi e caldi interrotti da bagliori metallici ed effetti caleidoscopici.
FUTURE-MEMORY La moda che permette un contatto più intimo con noi stessi e con la natura amica. Prodotti positivi, facili da capire e da usare; compagni di una vita. Volumi soffici, elementi naturali e integrabili. Tonalità neutre e delicate armonizzate con i colori più intensi e protettivi della natura.

 Padiglione 5 – CREAZIONI GIOVANI – MACEF DESIGN AWARD 2a edizione
Il concorso internazionale CREAZIONI GIOVANI è un’iniziativa di MACEF in collaborazione con Artex, Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana e con il patrocinio di CNA e Confartigianato.

 Padiglione 5 – D.A.B. DESIGN
D.A.B. DESIGN per Artshop e Bookshop
, metterà in mostra al Macef una selezione di oggetti nati dalla creatività di giovani artisti.
D.A.B. è un’iniziativa rivolta ai designer italiani under 35 per l’ideazione e la produzione di oggetti d’arte e di design da commercializzare nei bookshop dei musei italiani. La scelta di presentarli anche a MACEF garantirà un’ampia visibilità e un’importante vetrina di promozione agli autori dei prototipi.
Progetto in partenariato con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con l’associazione GAI Circuito Giovani Artisti Italiani, il Comune di Modena.

Padiglione 5 – DComeDesign
DComeDesign,
l’associazione volta alla valorizzazione della creatività femminile avrà uno spazio dedicato in mostra al padiglione 5, dove saranno presentati i progetti in cantiere e in particolare: “Milano vs The World for Social Design”, collaborazione tra donne designer italiane e donne produttrici di paesi emergenti, oltre alla mostra “Donne in bottega, L’artigianato artistico nelle Regioni Italiane”, progetto di valorizzazione di figure creative femminili nascoste.

noi saremo sicuramente in fiera a curiosare e ad acquistare i prodotti ele idee più originali che poi vi proporremo nel nostro showroom di Lissone  Domus arredi Via Pascoli 39 tel 039794790

www.domusarredilissone.it

Non solo mobili… oggi ci occupiamo di automobilismo di serie A .. Il Gran Premio di F1 di Monza 2011

gran premio monza, F1 monza, autodromo monza, automobilismo monza, gran premio 2011

Non solo mobili … oggi ci occupiamo di Motori !!! L’Autodromo di Monza è il circuito più veloce del calendario di Formula 1. e noi da qui ( Lissone primo centro italiano del mobile) ne sentiamo il rombo dei motori… se il vento ci è amico sembra proprio di stare in pista e per questi 3 gg dove l’attenzione del mondo è concentrata qui è una festa!! la pista monzese è’ nota per avere la reputazione di essere uno dei circuiti piu’ spettacolari ed avvincenti di tutta la Formula 1, sia per gli spettatori che per i piloti stessi. Questo fa del Gran Premio Italiano uno dei piu’ seguiti ed amati, anche per la elevatissima velocità che si raggiunge in pista, e le brusche frenate prima delle famigerate curve Lesmo, Parabolica e Variante Ascari.

ecco alcuni link utili

http://www.monzanet.it/it

http://www.monzanet.it/it

http://gpitalia.it/biglietti_gran_premio_italia.asp?ref=BM

http://www.mygpticket.com/f1/ita/race/monza_f1/lista_biglietti?gclid=CMu95obVnqoCFUQKfAod8h7L4w

http://www.monzaebrianzainrete.it/itemById.do?id=1800

 

Al prossimo Post www.areamobili.com

 

 

il cuore del design batte per la ricerca

720-esposizioni-il-cuore-del-design-batte-per-la-ricerca-300x225.jpg

Dal 15 al 18 Novembre, presso il Museo della Permanente di Milano, si rinnova l’appuntamento con il design organizzato da AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) in collaborazione con ADI (Associazione per il Disegno Industriale).
Rinominata Love Design, la Mostra Mercato è giunta con successo alla terza edizione, è un momento di incontro diverso con la solidarietà, un aiuto concreto delle aziende partecipanti e dei visitatori per la raccolta di fondi a favore della ricerca oncologica.

Milano Design Days

design milano.jpg

Nasce Milano Design Days, evento interamente organizzato da RCS Media Group dedicato allo shopping di prodotti di arredamento, percorsi di design, arte e architettura, che avrà luogo dal 14 al 17 ottobre 2010

Protagoniste dell’iniziativa saranno le testate RCS di Living Network, la piattaforma di comunicazione multimediale dei brand del portafoglio RCS: i periodici consumer Bravacasa, Casamica, Case da Abitare, le testate dedicate al mondo della progettazione e dell’architettura Abitare e Costruire, Corriere della Sera, il portale dedicato al design AtCasa.it. Milano Design Days sarà supportato da una campagna stampa, veicolata sulle principali testate del Gruppo Rcs, e su tutte le piattaforme digitali, oltre ai servizi personalizzati come DEM e Ore 7.00. RCS Pubblicità, che cura il coordinamento generale e la proposta commerciale, metterà a disposizione una serie di format di comunicazione integrata per le aziende che vorranno associare il proprio brand alla manifestazione.

Partner dell’iniziativa sarà BDD – Brera Design District, il brand dedicato alla promozione delle eccellenze attive nello storico quartiere milanese, che ha l’obiettivo di comunicare Brera come punto di riferimento per il design milanese.

All’interno del programma si inserisce anche Casamica Design Magazine, il magazine di arredamento di Corriere della Sera, che svelerà la sua nuova identità nell’evento di apertura di Milano Design Days venerdì 15 ottobre.

Festival del Design in Brianza dal 15 ottobre al 13 novembre 2010

festival del design.png

La Brianza non è solo un luogo, è un grande laboratorio unico al mondo, dove reti lunghe arrivano da tutto il mondo per incontrare saperi progettuali, capaci di dare forma concreta a qualsiasi idea in grado di rinnovare un prodotto, una funzione, un sistema.  È necessario riconoscere l’autenticità dei territori, per evitare di cadere in una visione, genericamente internazionale, dove le qualità delle persone, i valori e le tradizioni del luogo non sono tenute nella considerazione necessaria per guardare avanti con determinazione ed ottimismo.

Gli organizzatori Vogliono un Festival i cui protagonisti abitano questo territorio da anni, anzi le cui radici sono secolari, senza perdere mai di vista di saper fare bene il proprio mestiere. Come scrive Richard Sennett nel suo saggio Uomo Artigiano, “è il pensiero della mano che ci guida, è la capacità di sognare nella concretezza di un saper fare che si misura anche affrontando percorsi e sfide non facili”. La Brianza non è un territorio di anime belle che si accontentano di osservare il mondo; lo vogliono trasformare attraverso le proprie qualità, ovvero disegnare e produrre oggetti, prodotti che non sono soltanto utili, ma soprattutto sono belli e riconoscibili. Cantù, Como, Monza, e al centro il CLAC che da quando esiste ha sempre parlato il linguaggio del design, in Italia e nel mondo.

L’intenzione è  che questo evento sapesse raccontare in maniera semplice delle storie, tutte quelle storie ed aneddoti che forse in pochi conoscono ma che sono necessari a comprendere la grandezza della nostra creatività e l’eccellenza delle nostre lavorazioni. Ed allora ecco spiegato perché del sottotiolo del Festival del Design® in Brianza. Le Mille Storie del Design.

Sono stati definiti quattro poli, come in una bussola, quattro punti cardinali che hanno guidato il percorso creativo: il pensiero, la parola, le immagini ed i segni. E su queste fondamenta abbiamo edificato un Festival che saprà proporre attività differenti e per un pubblico variegato, mantenendo sempre un elevato livello culturale.

Ecco perché le immagini saranno tradotte in un cortometraggio d’autore che racconta in modo originale il territorio della Brianza. Ecco perché il pensiero creativo sarà rappresentato da una mostra/laboratorio sulla creatività dedicata ai bambini. Ecco perché i segni prenderanno forma in un progetto di matching fra imprese artigiane e giovani designer affermati. Ecco perché, soprattutto, la parola prenderà sostanza nell’organizzazione di quattro congressi tematici dal respiro internazionale.

 Il format, con la curatela scientifica di Aldo Colonetti, direttore dell’istituto europeo di design gode anche della collaborazione della fondazione Museo del design della Triennale. In calendario tre convegni dedicati ad economia e territorio, ad informazione e formazione, all’innovazione dei materiali e alle nuove generazioni di designer.

15 Ottobre – 13 Novembre 2010

 

PER SAPERNE DI PIU’ http://www.festivaldeldesign.it/index.aspx

 

 

INFORMAZIONE OFFERTA DA

www.areamobili.com