la magia di internet, la realtà virtuale, Con il web anche arredare una casa segue strade nuove..

 

Tutti i giorni ci sediamo davanti al computer, andiamo sui social network, scriviamo e leggiamo blog,  controlliamo le notizie, la posta  ma difficilmente apprezziamo la magia del web, di quello strumento che ci consente di essere connessi 24 ore su 24 con il resto del mondo.

 

Google vuole sottolineare al mondo questa magia che ogni giorno si ripete sul nostro pc, sul tablet o sul telefonino.. Per questo è stato creato Web Lab, l’ultima meraviglia del colosso di Mountain View. A partire da oggi  giovedì 19 luglio fino all’estate del 2013 i visitatori potranno andare al London Science Museum e vedere dal vivo i cinque esperimenti messi in pratica. Ma la visita nella capitale britannica non è obbligatoria. Chiunque potrà partecipare al laboratorio, che è un work in progress collettivo, da ogni parte del mondo collegandosi al sito www.chromeweblab.com. Insomma, per essere chiari, io posso mettermi a suonare insieme ad altri sconosciuti qui ed ora dalla mia stanza d’albergo. La musica che creeremo, facendo muovere effettivamente gli strumenti che sono nel laboratorio, sarà sentita all’istante nel Web Lab e da chiunque sia in quel momento sul sito.

A noi non resta che ringraziare google che ci ha aiutato a  comunicare con il mondo… ha permesso a tutti noi di effettuare ricerche su qualsiasi argomento ..

 

navigate con noi

www.areamobili.com

www.sartoriadeimobili.com

http://domusarredi.blogspot.it

 http://lettoematerasso.myblog.it/

  http://jessedomusarredi.myblog.it

 http://nonsolomobili.myblog.it

http://arredando.myblog.it

 

 

 

Frigorifero Smeg Bombato anni 50 in jeans ..Independent Fab vieni a vederlo e prenotarlo sabato 9 giugno 2012

jeans, frigorifero jeans, fab smeg, frigorifero bombato, frigorifero lapo elkan, frigorifero indipendent fab, fab28

Il frigorifero in jeans di Smeg  è casual e trendy, giovane e chic. Come il tessuto che lo riveste. Il frigorifero in jeans è nato  dall’esperienza di Smeg e dall’estro di Lapo Elkann

Il tessuto Denim del frigorifero Smeg è trattato al plasma per proteggere la superficie da schizzi d’acqua, olio, latte, succhi di frutta o pomodoro.

Ripercorriamo la storia del “jeans”  partita anch’essa da una Joint venture  

Nel 1872 con una joint venture tra due commercianti ebrei avventurosi: Levi  Strauss e Jacob Davis  nasce la tela Jeans e subito dopo i pantaloni da lavoro Levi’s venduti come «waist overalls», pantaloni da lavoro al prezzo popolare di un dollaro e 25. Erano i primi blue jeans, futuri e fondamentali simboli del soft power stilistico americano nel mondo. Comodi, casualmente eleganti..  

All’origine della loro storia ci sono i tessitori della Provenza ma anche della cintura torinese, i marinai genovesi, la conquista dell’America, la corsa all’oro.

Strauss era nato nel 1829 in Baviera come moltissimi altri ebrei tedeschi, per sfuggire  all’antisemitismo emigrò nella comunità ebraica della città  di New York dove  vendeva «denim», una robusta stoffa di cotone. Il nome era una contrazione di «de Nimes», città di tessitori in Provenza. Una stoffa simile veniva prodotta anche a Chieri, vicino Torino, serviva per vele e pantaloni dei marinai genovesi. Da cui «jeans», appunto da «Genova».

Jacob Davis  era nato nel 1834 a Riga, in Lettonia. A vent’anni era emigrato in America, aveva fatto il sarto e  lavorando ai calzoni di un cliente di corporatura decisamente robusta  provò a ribattere le cuciture aggiungendo delle borchie di rame alle tasche e ad altri punti critici ed ecco la grande scoperta: “I pantaloni non si rompevano più”. Davis voleva proteggere il suo prototipo, e scrisse a Strauss. Dopo aver ottenuto il brevetto, si trasferì a San Francisco. I primi jeans levi’s  con tela Denim furono prodotti nel 1873. 

 

jeans,frigorifero jeans,fab smeg,frigorifero bombato,frigorifero lapo elkan,frigorifero indipendent fab,fab28

“Interamente tailor made, INDEPENDENT FAB è un inno all’innovazione che sorprende, alla creatività italiana più genuina – afferma Vittorio Bertazzoni, Ad di Smeg – l’originale modello coniuga tradizione e innovazione, reinterpreta le icone di stile per unire due oggetti che appartengono alla vita di tutti noi, il frigo e il jeans”.“Il jeans è il capo democratico per eccellenza, trova un consenso globale – ha sottolineato Lapo Elkann alla presentazione alla stampa. Il frigo che Italia Independent e Smeg hanno presentatao è una conferma delle fantastiche possibili contaminazioni di questo tessuto”

Per i cultori dell’estetica Made in Italy, INDEPENDENT FAB è un invito a scoprire un prodotto unico, che esalta i caratteri del design e la qualità italiana che conquista. ( *edizione limitata 500 pezzi )

jeans,frigorifero jeans,fab smeg,frigorifero bombato,frigorifero lapo elkan,frigorifero indipendent fab,fab28

SABATO 9 GIUGNO 2012 DALLE ORE 10.00 ALLE 20.00 degustazioni di Vino e goloserie rigorosamente Made in Italy

 

 
” la prima uscita in pubblico dopo Il salone del Mobile”

 

IL frigorifero in jeans di Smeg

 

sarà presentato da

DOMUS ARREDI
VIA PASCOLI 39 LISSONE 
cap 20851 TEL 039794790

 

smeg. frigoriferi smeg,frigorifero smeg,fab28,frigorifero jeans,frigorifero denim,frigo jeans
 

 

 

 

La nuova classe energetica Europea per i Frigoriferi e Frigocongelatori

IL passaggio dalle vecchie etichette  alle nuove è stato un passaggio obbligatorio perché le vecchie classi energetiche non erano più in grado di mettere in evidenza i progressi tecnologici introdotti negli ultimi anni. La maggior parte dei prodotti immessi sul mercato era in grado di offrire prestazioni migliori di quelle contemplate dal vecchio schema e le classi più basse erano diventate obsolete. Sono sottoposti alla nuova etichettatura Europea: Frigoriferi, congelatori, lavatrici, lavastoviglie e cantinette e televisori. Altri prodotti verranno etichettati in futuro.

classe energetica frigoriferi.png

Frigoriferi – 7 classi

  • etichetta uniforme in tutti i 27 Paesi membri
  • massimo 7 classi dalla A+++ alla D
  • Frecce colorate per differenziare prodotti:
    verde acceso -> prodotto ad alta efficienza energetica
    rosso -> prodotto a bassa efficienza energetica
  • Consumo energetico annuale
  • Pittogrammi in sostituzione del testo, ad indicare:
    – consumo annuale di energia in kWh
    – capacità in litri degli scompartimenti di conservazione
    – capacità in litri degli scompartimenti per il cibo
    congelato
    – emissione di rumore in decibel
  • La classificazione energetica è basata sull’Indice di Efficienza Energetica (EEI) che prende in considerazione:
    – consumo di energia
    – volume
    – temperatura più bassa dei diversi scompartimentiAltri fattori contemplati dall’IEE sono il tipo di prodotto (frigoriferi ad incasso o a libera installazione) e la presenza della caratteristica no frost.

classe energetica frigoriferi 10 classi europea.png

Frigoriferi – 10 classi

  • etichetta uniforme in tutti i 27 paesi mebri
  • massimo 10 classi di efficienza energetica dalla A +++ alla G
  • frecce colorate per differenziare i prodotti:
    verde acceso -> prodotti ad alta efficienza energetica
    rosso -> prodotti a bassa efficienza energetica
  • consumo energetico annuale
  • pittogrammi ad indicare:
    – consumo annuale di energia in KWh
    – capacità in litri di tutti gli scompartimenti di
    conservazione
    – capacità in litri degli scompartimenti per il cibo
    congelato
    – emissione di rumore in decibel
  • La classificazione energetica è basatoa sull’indice di efficienza energetica (IEE) che prende in considerazione:
    – consumo annuale di energia
    – volume
    – temperatura più bassa dei diversi scompartimentiAltri fattori contemplati dall’IEE sono il tipo di prodotto (frigoriferi ad incasso o a libera installazione) e la presenza della caratteristica no frost.

    I frigoriferi da 10 classi (anche denominati apparecchi “ad assorbimento”) differiscono dai più diffusi apparecchi a compressione in quanto, grazie ad una diversa tecnologia di raffreddamento, sono in grado di garantire un funzionamento silenzioso a fronte di un maggior consumo energetico. Sono attualmente classificati in classi energetiche che vanno dalla a D alla G. Al fine di essere coerenti con il nuovo format e per differenziarli da altri tipi di apparecchi per la refrigerazione disponibili sul mercato, l’etichetta per questi apparecchi comprende 10 classi.

 Informazione offerta da:  Domus arredi Rivenditore autorizzato Veneta Cucine 

Per preventivi e informazioni scrivere a info@domusarredilissone.it

Visita i nostri siti internet

www.domusarredilissone.it