Poltrona in foglia argento… foglia oro… laccata lucida la Poltrona Barocco

Copia (2) di poltrone foglia d'argento.jpg
“La poltrona”  adatta ad un ambiente classico
Copia di poltrona foglia d'argento.jpg
“La poltrona”  adatta ad un ambiente moderno


letto foglia d'argento, comodini coccodrillo.jpg

“La poltrona”  adatta sia per la zona giorno che per la zona notte

(in foto finitura ecopelle coccodrillo)
finiture disponibili:
struttura: foglia argento, foglia oro, bianco lucido, nero lucido.
rivestimento: tessuto, velluto, ecopelle, ecopelle coccodrillo
rivenditore autorizzato:
Domus Arredi Via pascoli 39 Lissone (Milano)
tel 039794790
per preventivi scrivete a: info@domusarredilissone.it
visitate il nostro sito

Madia Picasso Riflessi .. il mobile ideale per la zona pranzo

 
madia picasso.jpg
 
Madia Picasso By Riflessi
disponibile nelle finiture: rovere wenghè, rovere grigio, Rovere Tabacco, bianco poro aperto, noce canaletto,
laccato bianco lucido, foglia oro, argento, rame e laccato nei colori RAL
 
finiture madia riflessi.jpg
La madia elemento d’arredo poco utilizzato negli anni scorsi ed ora tornato prepotentemente alla ribalta anche nella versione moderna. Non solo  arte povera e finiture classiche, ma la madia si è  lasciata tentare dal colore, dal decoro, dalle laccature lucide per riportare nelle nostre case il senso della sala da pranzo. Il contenitore ideale per piatti e bicchieri ma non solo… dietro le sue ante chiuse possiamo celare faldoni di documenti, disordine e oggetti che vogliamo nascondere all’occhio ma tenere sempre a portata di mano. Riflessi con le sue madie porpone decine di combinazioni:  alte, basse, quadrate, lucide o in legno http://www.riflessisrl.it/main1.htm
 
 
RIVENDITORE AUTORIZZATO RIFLESSI
Copia di domus arredi lissone milano.jpg
DOMUS ARREDI Via Pascoli 39 Lissone tel 039794790
 
per informazioni e preventivi  info@domusarredilissone.it
 

se ti senti rococò .. scegli gli arredi dellla Linea Rokoko

tavolo da paranzo la primula rokoko.jpg
TAVOLO PRANZO versione gambe nere con cornice argento, disponibile in due misure : 190×95 e 165×82. Piano cristallo temperato mm.10

specchiera la primula rokoko.jpg
TECA. Pensile con piani vetro, disponibile nelle versioni : cornice argento / bianca / nera (struttura sempre bianca). H155

porta tv la primula rokoko.jpg

PORTATELEVISORE. Il pannello a muro è disponibile nelle combinazioni tutto bianco / tutto nero / nero con cornice argento /
 bianco con cornice argento / bianco con cornice nera. dimensioni: 130x3xh90 cm
RIVENDITORE
DOMUS ARREDI VIA PASCOLI 39 LISSONE TEL 039794790
per informazioni o preventivi info@domusarredilissone.it

Foglia d’oro, foglia d’argento

L’applicazione della foglia d’oro o d’argento è una delle operazioni più difficili ed deve essere effettuata  da mani esperte. (prestate attenzione alle imitazioni, alle semplici colorazioni con tempere o affini, alle lavorazioni industriali)

La doratura “a guazzo” è un procedimento antichissimo ed affascinante per la doratura del legno. Occorre manualità, delicatezza, tempi adeguati, pazienza e giusti modi di preparazione. In maniera semplicistica la doratura a guazzo consiste nell’applicare la foglia d’oro (la foglia ha uno spessore sottilissimo, occorre maneggiarla con molta cura, toccandola maldestramente è facilissimo romperla e rovinarla definitivamente) su una superficie di legno opportunamente trattata. L’oro, metallo duttile per antonomasia è usato in fogli sottilissimi. L’artigiano deve prima preparare il supporto: dovrà ingessare il fondo usando della colla stendere poi il bolo armeno (un’argilla che serve di base all’oro) e infine colla di pesce per l’applicazione della foglia.Questa tecnica, pur difficile per  la delicatezza del procedimento, è estremamente affascinante.

oro e argento sono stati tra i grandi protagonisti dell’ultimo salone del mobile.. oro e argento sulle forme piu’ classiche ma oro e argento sugli oggetti del design più moderno.. oro e argento in bagno, cucina, soggiorno.  oro argento secondo la tradizione, ma  anche oro e argento di lavorazione industriale. altre foto su   www.areamobili.com www.domusarredilissone.it info e preventivi info@domusarredilissone.it

21117fd97f4b334b8ddffc61c232d27a.jpg848dbd1ffa0f6a317e473ed28589f274.jpg

5b638082794e354c01a3be1d1d315973.jpg

 

 

 

 

9589abf3725c2096ff44943ba9c5c190.jpg

28598ad362d6dbb79f23bf4c03eb698a.jpg

LA

STORIA :

Fin dai tempi più remoti, l’oro veniva utilizzato per la creazione gioielli e decorazioni.
Gli antichi egizi erano in grado di ottenere una lamina d’oro  dello spessore di circa 5 millesimi di millimetro per dorare gli oggetti più svariati simulando che si trattasse di oggetti in oro massiccio. In epoche più recenti la tecnica  della doratura è stata riscoperta in Italia nel periodo del  Rinascimento. Nel Rinascimento era utilizzata la tecnica della  lumeggiatura in oro che consisteva nel dorare lo sfondo  mentre le parti in rilievo, spesso intagliate, erano lasciate  in legno naturale. In epoca barocca la doratura era la tecnica più importante e  diffusa. Nel Settecento, anche a causa del diffondersi di nuove tecniche, la doratura subì un ridimensionamento. Al giorno d’oggi l’antiquariato dorato mantiene il suo  fascino e la professione del “doratore” si è fatta preziosa  perchè praticata da pochi.