Famiglia che vai, Frigo che trovi

772533361.jpgL’umanità vista dalla porta del frigorifero Fino al 27 settembre alla galleria Polifemo di Milano gli scatti della fotografa milanese Ambra Zeni che esplora gli stili di vita attraverso il cibo 

Dimmi cosa acquisti e ti dirò chi sei. Sembra essere questa la massima che accompagna le mostre in programma alla galleria Polifemo da settembre a dicembre. Il viaggio esplorativo alla scoperta dell’uomo nell’era dell’iperconsumo è iniziata il 15 settembre con la mostra di Ambra Zeni dal titolo «Famiglia che vai, frigo che trovi». La fotografa milanese esplora gli stili di vita delle persone immortalando i loro frigoriferi. È un luogo, il frigo, che racchiude il necessario, ma che rivela anche i desideri e i piccoli «peccati di gola». A emergere è una realtà complessa: con prodotti salutari, ma anche quelli adatti a un pasto veloce o destinati a un menù ricercato. Il cibo si rivela un simbolo capace di comunicare identità e aspirazione. 

Oltre alla famiglia «Mulino Bianco», l’universo indagato è formato da conviventi, amici, coppie gay e lesbiche, madri e padri soli con figli, vedovi e divorziati. AMBRA ZENI  GALLERIA POLIFEMO VIA PROCACCINI 4 MILANO Tel. 02.36.52.13.49. ORARIO: 13-19 DA LUNEDÌ A SABATO. DAL 15 (ORE 18.30) fino al  27 SETTEMBRE.

AGOSTO A MILANO

LA TRIENNALE  http://www.triennale.it/

Casa per Tutti

Dalle micro alle macro abitazioni, progetti e soluzioni per risolvere l’esigenza primaria dell’abitare, anche nelle condizioni più estreme. Strutture minimali, dalla tuta al container, capsule, capanni, case mobili e prefabbricate realizzate con i più disparati materiali. Aperto a Ferragosto. Ingressi: €8/5 .
 

 Made in Cassina

Alla Triennale Cento modelli di 20 designer internazionali realizzati in collaborazione con Cassina.  APERTA FINO AL 7 SETTEMBRE

La vita nuda

Indagine socio-culturale sulle trasformazioni della città e sulle diverse realtà che la abitano. Alle analisi di presenze straniere, flussi di emigrazione, precarietà abitativa e nomadismo, si susseguono progetti e proposte per garantire condizioni di vita minimali e dignitose. Tel. 02.72.43.41. Aperto a Ferragosto. Ingressi: €8/5 (comprende anche «Casa per tutti»).

CASTELLO SFORZESCO http://www.milanocastello.it/ita/home.html

Faïence; Bertozzi & Casoni

Al castello Sforzesco Due mostre dedicate all’arte ceramica: un percorso storico, dal Rinascimento a oggi, attraverso 100 opere provenienti dal Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza. Accanto, i lavori di Paolo Bertozzi e Stefano Dal Monte Casoni, segnano nuovi percorsi nella produzione ceramica contemporanea. Sale Viscontee. Tel. 02.88.46.37.03. Aperto a Ferragosto. Ingresso libero.

Visite guidate alle Merlate

Visita guidata alle Merlate, al Rivellino e alle stanze delle guardie del Castello. Ore 11, 15 e 16.30. Tel. 02.45.48.74.00. Ingresso: €5 ( anche senza prenotazione).